CUCINARE INIZIA DIETRO L’ANTA DEL MOBILE

Avete in programma l'acquisto di una nuova cucina?

Allora pensate a peka. Facciamo di tutto affinché la vostra cucina non sia soltanto bella ma agevoli anche il vostro lavoro e renda la vostra quotidianità sensibilmente più comoda. Non importa se si tratta di una dispensa, di un’intelligente soluzione angolare o di un pratico sistema per rifiuti: arredamento, ferramenta per cucine e mobili di peka vi aiutano a sentirvi a vostro agio nella cucina modernizzata.

Più di un semplice posto dove cucinare
Una cucina arredata con gusto, aperta proprio come si usa oggi, è il punto centrale della casa. Qui si incontra la famiglia, si cucina, si fanno due chiacchiere con gli amici, si degusta un bicchiere di vino in due, oppure ci si vizia sedendosi da soli al bancone per la prima colazione e si hanno subito a portata di mano gli ingredienti per il muesli. La vostra idea personale di cucina incarna questo: la gioia di vivere, il senso dell’estetica e l’esigenza del comfort.

Una cucina pratica per la vita
L’arredamento per cucine viene normalmente progettato al computer; grazie a simulazioni riuscite a vedere la vostra cucina ancora prima che sia montata. In realtà molto più importante del design esterno è la struttura interna: una soluzione approfondita per ogni tipo di conservazione.

Pensate già durante la progettazione dove desiderate sistemare in cucina i generi alimentari, le padelle, le pentole, i detersivi, le stoviglie, in modo da salvaguardare lo spazio lasciandoli tuttavia sempre raggiungibili. Vi aiutiamo con molti consigli pratici a progettare la cucina in modo che diventi esattamente quella della vostra vita.

SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

«Ai rifiuti si pensa poco, tuttavia creano molti problemi.»

Più

RAGGIUNGIBILITÀ

«La mia cucina ideale? Tutto ciÒ di cui ho bisogno a portata di mano.»

Piú

SFRUTTAMENTO DELLO SPAZIO

 «La nostra cucina è perfetta perché sfruttiamo davvero ogni angolo.»

Piú

PROVVISTE

«Sono i mobili che devono assecondare la mia idea di ordine, non il contrario.»

Più